Andrea Casotti

Behind

Thoo

Il concept di Andrea Casotti è un freestyle emozionante, accumulo personale di un ingegnere nucleare che è anche un visionario, un artista di strada e un profumiere: un esploratore camaleontico che utilizza con talento la dinamica, i colori e gli ingredienti della sua casa di profumi per riprodurre in ogni sua creazione una sintesi vibrante di universi molto diversi.

"OUR CREATIVE JOURNEY IS RICH WITH TALENTED PARTNERSHIPS
AND EXPLORATIONS OF ALL KINDS OF DIFFERENT UNIVERSES."
Andrea Casotti

His story

Due anime, le mie, che hanno sempre convissuto, estro e metodo, arte e studio. La laurea in Ingegneria mi ha consentito di incanalare concentrazione ed impegno in un percorso di studi molto stimolante e gratificante. In parallelo ho mantenuto integra la mia grande passione, quella per l’arte. In un laboratorio di fragranze arte ed ingegneria si sono potute fondere, oggi sono infatti, CEO di CFF, la piu’ giovane ed importante fragrance house Italiana.

Le mie giornate sono fatte di numeri, di incontri con persone eccezionali, di episodi da raccontare, di intuizioni da rendere formule con l’inchiostro olfattivo. Guido la fabbrica della mia passione e faccio il lavoro piu’ bello del mondo.

Ho creato The House of Oud, ormai qualche anno fa, per permettermi di narrare nuove storie, suggellare la mia passione per il bello, per le materie prime, per i luoghi da esplorare, per poter parlare della vita e dei momenti che più mi colpiscono. Dopo questa splendida avventura, oggi ho scelto una nuova direzione, THoO, la contaminazione tra quello che più mi coinvolge, gli stili, tutti, la pittura, l’arte, così da rendere ancora più eterogeneo il mio percorso e interessanti le creazioni olfattive, THoO e’ il mio libro, in cui perdermi e godere di tutti gli elementi della vita che mi regalano nuovi spunti creativi.

Sono convinto che il sapere fare, unito alla grande passione, sia la chiave come sintetizza un’autrice Pearl S. Buck, “Il segreto della gioia nel proprio lavoro è contenuta in una parola – eccellenza. Sapere come fare bene qualcosa significa goderla.”